Occhiello semplice orizzontale

Occhiello semplice orizzontale

Viene usato sia per biancheria che per abbigliamento nei capi eseguiti con tessuto di medio peso.

Sorfilate fittamente le labbra del taglio, usando un filo più sottile di quello che userete per il punto occhiello: durante questa operazione, nascondete il più possibile il rinforzo tra le due stoffe.

Preparate la gugliata di filo di seta per occhielli di lunghezza tale che basti all’esecuzione di tutto l’occhiello e lavorate da sinistra a destra.

Puntate l’ago all’interno del taglio in modo che la cruna sia rivolta verso l’occhiello e la punta esca verso di voi, 4-5 fili al disotto del taglio, sul contorno tracciato precedentemente dalla filza: col pollice trattenete il filo a sinistra, in modo che stia al di sotto della punta dell’ago.

Tirate l’ago verso l’alto in modo che stringa il punto contro il margine dell’ occhiello.Continuate, così da formare una costura molto regolare, sia per distanza che per lunghezza dei punti.

Terminato un lato del taglio, eseguite la parte arrotondata con punti ad occhiello disposti a ventaglio e continuate sull’altro l’estremità dell’occhiello deve essere chiusa da una fermatura che otterrete facendo passare due volte il filo orizzontalmente tra il primo e l’ultimo punto dell’occhiello e ricoprendo questi punti a punto occhiello, la cui costina sarà rivolta verso l’interno.



Richiedi informazioni
Invia via